Adriano Colombo   
AUTOBIBLIOGRAFIA

1961
- “Lettura dello Zibaldone”, Il Verri, n. 6, pp. 72-82.
1962
- “E. Sanguineti: Interpretazione di Malebolge” (recensione), Il Verri, n. 5, pp. 115-119.
1967
- “G. Barberi Squarotti: Teoria e prove dello stile del Manzoni” (recensione), Il Verri, n. 23, pp. 147-151.
- G.S. Singh, “Leopardi and the Theory of Poetry” (recensione), Il Verri, n. 25, pp. 134-137.
1969
- “G. Leopardi: Crestomazia italiana” (recensione), Il Verri, n. 31, pp. 157-162.
- “C’è capitale e capitale”. “Lezione all’aperto”, Fare scuola (suppl. a Scuola e città) n. 2, pp. 20-23.
- “I rapporti didattici: programmazione e controllo del processo educativo”, a cura dell’ As.Pe.I., Sezione di Bologna, marzo 1969 (ciclostilato di pp. 7). Parzialmente pubblicato col titolo “I rapporti didattici: il voto”, L’eco della scuola nuova, n. 6, pp. 1-2.
- “I determinanti in italiano: un esperimento di grammatica generativa”, Lingua e stile, n. 2, pp. 183-203.
- “Ancora sul linguaggio riduttivo”, Didattica di Riforma, suppl. a Riforma della scuola, n. 10, pp. X-XII.
1971
- “Appunti per una grammatica delle proposizioni completive”, in S.L.I., Grammatica trasformazionale italiana, Roma, Bulzoni, pp. 135-161.
- “La comunicazione di massa”, sezione dell’antologia Quale futuro, La Nuova Italia.
1972
- “Formazione, reclutamento e riqualificazione degli insegnanti”, in Atti del X Congresso Nazionale di Pedagogia, Bologna, pp. 185-193.
- “Disarmonico e trasferito”, Scuola e città, n. 12, pp. 536-538.
1973
- J. Nivette, La grammatica generativa. Introduzione a Chomsky, introduzione, revisione scientifica e adattamento della traduzione di A.Colombo, Zanichelli.
1974
- “Introduzione alla politica”, sezione dell’antologia Uomini e istituzioni, La Nuova Italia (in collaborazione con G. Tibaldi).
1977
- Letteratura e potere, a cura di A. Colombo, Zanichelli.
1979
- Guida all’educazione linguistica, a cura di A. Colombo, Zanichelli 1979.
- “L’insegnamento letterario e la riforma della scuola secondaria”, Scuola e città, n. 5, pp. 208-219.
- “C. Talenti: Educazione linguistica: doppia lettura di un bilancio” (recensione), Scuola e città, n. 6-7, pp. 316-318.
- “Lingua e letteratura nella scuola secondaria”, Problemi, n. 56, pp. 358-374.
- “Sono nuovi i nuovi programmi?”, La chimica nella scuola, n. 6, pp. 4-8.
1980
- “Il futuro del libro di testo”, La chimica nella scuola, n. 6, pp. 3-6.
1981
- “La riflessione sul linguaggio”, bibliografia a cura di A. Colombo, in Comune di Lugo di Romagna, Guida bibliografica. 2a mostra del Libro Scientifico Educativo, Cesenatico, pp. 9-35.
- “L’asse linguistico e la letteratura”, di M.L. Altieri Biagi e A. Colombo, in La scuola secondaria: riforma, curricolo, sperimentazione, a cura di V. Ariosi, F. Frabboni, V. Telmon, Bologna, Il Mulino, pp. 111-133.
1982
- “La riflessione grammaticale: riflessioni di un conservatore”, in LEND, Quale grammatica?, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, pp. 12-70.
- Gruppo di aggiornamento e ricerca nel campo dell’educazione linguistica (Bologna), “Una grammatica ragionevole. Proposta di un itinerario didattico per la scuola media”, ibid., pp. 71-99.
1983
- “Lettura di testi narrativi nella secondaria: proposta di una scheda-guida”, in LEND, Educazione alla lettura, Bologna, Zanichelli, pp. 284-293.
- Il piacere di leggere, antologia per il biennio della secondaria, Bologna, Zanichelli (in collaborazione con G. Armellini).
1984
- “Coordinazione e coesione testuale: per una ragionevole grammatica didattica”, in S.L.I., Linguistica testuale, Roma, Bulzoni, pp. 353-370.
- “L’educazione linguistica”, in FNISM, Compiti di orientamento e di organizzazione strutturale e curricolare dei primi due anni della scuola secondaria superiore secondo le linee del progetto di riforma, Roma, FNISM (Contributi e strumenti, 1), pp. 29-35.
1985
- “Alcuni errori di comprensione in letture curricolari”, Linguaggi, II (1985) n.3, pp. 14-21.
- Educazione letteraria, a cura di A. Colombo e C. Sommadossi, Milano, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori.
- “Storia della letteratura o storia della cultura? Un’ipotesi per la riforma”, in Educazione letteraria cit., pp. 73-93.
- “La sperimentazione nelle scuole secondarie di 2o grado dell’Emilia-Romagna: alcune tendenze”, Innovazione educativa, n.2, pp. 21-25.
1986
- “Quando gli errori insegnano”, Insegnare, II, n.6, pp. 25-32.
- Intervento, in Insegnare letteratura nella scuola superiore, a c. di L. Coveri, Firenze, La Nuova Italia, pp. 116-120.
- Interventi, in Fare e sapere letterario: il teatro della didattica, Roma, Carocci, pp. 58, 115-117, 229-230, 291-293.
1987
- “Letteratura e formazione comune”, La scuola se, V, n.22, pp. 21-23.
- L’insegnamento dell’italiano nei bienni. Ricerca sui programmi svolti dagli insegnanti della Regione nell’anno scolastico 1984/85, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna (“Materiali di lavoro”, 2).
- “Storia e formazione letteraria”, in Letteratura e aree disciplinari nella scuola dell’adolescente, a c. di G. Bertoni Del Guercio (“I quaderni di Villa Falconieri”, 11), Frascati, CEDE, pp. 107-114.
- “Quando il programma diventa realtà”, Italiano e oltre, II, n.3, pp. 113-116.
- G. Armellini, Come e perché insegnare letteratura, Bologna, Zanichelli, 1987 (recensione); Scuola e città, XXXVIII, n. 10, pp.462-463.
- L’insegnamento dell’italiano nei trienni. Ricerca sui programmi svolti dagli insegnanti della Regione nell’anno scolastico 1984/85, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna (“Materiali di lavoro”, 8).
- “Casellario grammaticale”, Italiano e oltre, II, n.5, pp. 209-211.
1988
- “Significato nel testo e attese del lettore”, Studi italiani di linguistica teorica ed applicata, XVI (1987), n. 2-3, pp. 347- 358.
- GISCEL Bologna, “Esperienze di verifica della comprensione testuale nel biennio”, di A. Colombo, D .Cortellini, G. Gliozzi, E. Picollo, A. Rondelli, M. Sabatino, in L’educazione linguistica e i linguaggi delle scienze, a cura. di A.R. Guerriero, Firenze, La Nuova Italia, pp. 289-318; 
- Pensare le parole, grammatica italiana per la scuola media, Milano, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori.
- “Il lavoro del gruppo ‘comprensione della lettura’”, di A. Colombo, F. Fortini, M.L. Giovannini, P. Senni in Continuità nella scuola di base. Seminario di lavoro sul passaggio dalla Scuola Elementare alla Scuola Media, a cura della Sezione Scuola Media dell’I.R.R.S.A.E. Emilia-Romagna, Bologna, CLUEB, pp. 27-35.
- “Parola sua”, lettera a Italiano e oltre, n.5, p. 258.
1989
- “Che cosa fa il lettore per capire”, recensione a M. Della Casa, La comprensione dei testi, Milano, Angeli, 1987; Italiano e oltre, n. 1, pp. 48-49.
- Dalla parte del lettore, antologia per il biennio della secondaria, Bologna, Zanichelli (in collaborazione con G. Armellini).
- “‘Non sanno leggere’: la comprensione di testi non letterari nel biennio”, di A. Colombo, D. Cortellini, M. Sabatino, in AA.VV., Come si legge un testo, a cura di M.L. Altieri Biagi, Milano, Mursia, pp. 277-297.
- “Scorretto, ma non semplice”, Italiano e oltre, IV, n.4, pp. 158-161.
- Educazione linguistica. Un percorso formativo, a cura di A. Colombo, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna s.d.
- “Cattive parole. Manzoni d’obbligo”, Italiano e oltre, IV, n.5, p.235.
1990
- “Fugge Renzo inseguito dalla disforia”, recensione a AA.VV., Leggere i Promessi sposi, Milano, Bompiani, 1989; L’indice, n.2, p.25.
- recensione a S.Frasca, Insegnare a imparare, Faenza, Faenza ed., 1989; Scuola e Città, XLI, n.1. pp. 47-48.
- “Cattive parole. Polistirolo espanso”, Italiano e oltre, V. n.1, p.40.
- “Cattive parole. Torna la guerra santa?”, Italiano e oltre, V. n. 2, p.91.
- “Cattive parole. Disguidi informatici”, Italiano e oltre, V. n. 3, p.137.
- La letteratura nel triennio. Proposta di un curricolo modulare, a cura di A. Colombo, Cappelli-IRRSAE Emilia-Romagna.
- “Un’esperienza di formazione sull’educazione linguistica”, Lingua e nuova didattica, XIX, 1-2, pp. 136-143.
- “Cattive parole. Temi sul tema”, Italiano e oltre, V. n. 4, p.181.
- “Cattive parole. Mrs Malaprop all’IRRSAE”, Italiano e oltre, V. n. 5, p. 242.
- “Come si scrive a scuola: alcuni dati statistici”, in S.L.I., Storia dell’italiano e forme dell’italianizzazione, Roma, Bulzoni, pp. 427-447.
1991
- “Cattive parole. I libri di testo tra Aristotele e Bertoldo”, Italiano e oltre, VI. n.1, p. 44.
- “I traguardi della valutazione”, recensione a A. Mattioli, Guida pratica alla valutazione, Faenza, Faenza ed. 1990; L’indice, n. 5, p.22.
- “Cattive parole. ‘Thus Chao (1951) dice:...’“, Italiano e oltre, VI, n. 2, p.92.
- “Presentazione” a P.L. Facchini, Non solo tema, Faenza, Faenza ed., pp.7-8.
- “Cattive parole. Contro il relativismo”, Italiano e oltre, VI, n. 4, p.196.
- “La riforma che non c’è. I programmi di italiano nel biennio”, Riforma della scuola, n.11, 1991, pp. 33-34.
- “La sperimentazione nelle scuole secondarie di 2° grado: tendenze e prospettive”, Innovazione educativa, X, n. 1/1990 (ma 1991), pp. 18-19.
- “Il ‘Progetto ‘92’”, Innovazione educativa, XI, n. 3-4, pp. 47-49.
- “Come, quanto e le frasi comparative”, in Tra Rinascimento e strutture attuali (Atti del primo Convegno SILFI), Torino, Rosenberg & Sellier, 1991, pp. 305-318.
- “Cattive parole. Una pratica intraducibile”, Italiano e oltre, VI, n. 5, p. 242.
1992
- I pro e i contro. Teoria e didattica dei testi argomentativi, a cura di A. Colombo, Firenze, La Nuova Italia, 1992.
- “Il testo argomentativo: presupposti pedagogici e modelli di analisi”, in I pro e i contro cit., pp. 59-84.
- “Cattive parole. Il mio barbiere & oltre”, Italiano e oltre, VII, n.1, p. 38.
- “Cattive parole. Nel dubbio, facciamo il tic”, Italiano e oltre, VII, n. 2, p. 89.
- Italiano 1. Programmazione valutazione iniziale recupero, a cura di A. Colombo, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna.
- “Dal programma Brocca alla programmazione dell’educazione linguistica”, in Italiano 1. Programmazione valutazione iniziale recupero, cit., pp. 7-26.
- Italiano 2. Percorsi didattici, a cura di A. Colombo, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna.
- “Percorso didattico Italiano. Triennio IGEA, ERICA, Mercurio”, Progettiamo, n. 12, pp. 20-21.
- “Liquidiamo don Milani!”, recensione a R. Berardi, Lettera a un professoressa. Un mito degli anni Sessanta, Milano, Shakespeare and Company, 1992; L’indice, n. 9, p. 41.
- “Per una definizione e analisi pragmatica dei testi argomentativi”, in S.L.I., La linguistica pragmatica, Roma, Bulzoni, 1992, pp. 475-500.
- “Problemi valutativi nei curricoli di Italiano e Storia”, Progettiamo, n.13, pp. 11-13.
- “Il programma dell’ispettore Castigamatti”, Riforma della scuola, n.10, pp. 33-34.
- “Valutazione della lettura e comprensione”, in Lingua italiana nella scuola primaria, a c. di A Luisi, L. Lelli, (IRRSAE Emilia-Romagna) N. Milano editore, pp. 151-166.
1993
- “L’educazione alla scrittura nel triennio”, Progettiamo, n. 17, 1993, pp. 9-10.
- “Eppur si muove”, recensione a G. Pacchiano, Di scuola si muore, Milano, Anabasi, 1993; L’indice, n.7, p. 11.
1994
- “Biennio Scuola secondaria superiore”, in Per capire di non capire, a cura di L. Lumbelli e P. Senni, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna, 1994 pp. 52-76. Ristampa: Bologna, Synergon, 1995, stesse pp.
- “‘Considerando qual sublime ragion metafisica regoli ogni parte dell’umano linguaggio’: grammatica razionale e grammatica didattica”, in Severino Fabriani nel bicentenario della nascita: il suo tempo e l’educazione dei sordomuti, Modena, pp. 361-384.
- “Musica e letteratura: due ‘storie’ a confronto”, Musica domani, n. 90, 1994, pp. 9-11.
- “Italiano e latino: la fine della guerra santa”, in L’insegnamento del latino: lo stato dell’arte, a cura di F. Piazzi, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna, pp. 51-56.
- “I programmi Brocca di italiano: stimoli e remore all’innovazione”, Lingua e nuova didattica, XXIII, n. 3, 1994, pp. 8-16.
- “L’Italiano nel triennio”, Innovazione educativa, n. 6, pp. 20-22.
1995
- Guida alla letteratura italiana, Bologna, Zanichelli (in collaborazione con G. Armellini).
- “Dedicato al ministro della scuola”, recensione a G. Franchi, T. Segantini, La scuola che non ho, Firenze, La Nuova Italia, 1994. L’indice, n. 4, p.49.
- Lettera al direttore, Italiano e oltre, X, n.1, p. 63.
- La riflessione sulla lingua. 1. Orientamenti teorici, a cura di A. Colombo, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna, 1995.
- La riflessione sulla lingua. 2. Materiali didattici, a cura di A. Colombo, Bologna, IRRSAE Emilia-Romagna.
- “Un progetto per la scuola”, recensione a T. De Mauro, Idee per il governo. La scuola, Bari, Laterza 1995 e Alfabetizzazione e lettura in Italia e nel mondo, a cura di P. Lucisano, Napoli, Tecnodid, 1994; L’indice, n. 11, p.59.
1996
- La letteratura per unità didattiche. Proposte e metodi per l’educazione letteraria, a cura di A. Colombo., Firenze, La Nuova Italia, 1996.
- “A che punto è l’insegnamento di letteratura”, in La letteratura per unità didattiche, cit., pp. 3-16.
- “E’ la lingua che ci fa uguali”. Lo svantaggio linguistico: problemi di definizione e di intervento, a cura di A. Colombo e W. Romani, Firenze, La Nuova Italia, 1996.
- “Due o tre modi di non capire. Difficoltà di comprensione di testi argomentativi”, in “E’ la lingua che ci fa uguali”, cit., pp. 189-208.
- “L’educazione linguistica prima delle ‘Dieci tesi’”, Insegnare, n. 3, pp. 23-25.
- “’Le piccole donne crescono’“, Insegnare, n. 4, pp. 28-32.
- “’Illusioni perdute’: che cos’è cambiato”, Insegnare, n. 5, pp. 51-56.
- “’Un passo avanti e due indietro’”, Insegnare, n. 6, pp. 28-29.
- “La Didattica Breve: una scatola vuota?”, Insegnare, n. 7-8, pp. 20-22.
- “Vent’anni di educazione linguistica: abbiamo davvero sbagliato tutto?”, La didattica, a. II, n. 4, giugno 1996, pp. 73-80.
1997
- “Per un’educazione linguistica essenziale”, La didattica, a. III, n. 3, marzo 1997, pp. 51-55.
- “Testi e pretesti: gli apparati didattici delle antologie e dei libri di lettura”, in Il testo fa scuola. Libri di testo, linguaggi ed educazione linguistica, a cura di R. Calò e S. Ferreri, Firenze, La Nuova Italia, pp. 415-426.
- “La riflessione sulla lingua dalla scuola elementare al biennio superiore”, La didattica, a. III, n. 4, giugno 1997, pp. 77-82
- “Universitari disinvolti”, recensione a A. Abruzzese, C. De Michelis, E. Galli della Loggia, Sostiene Berlinguer. La scuola brucia, chi la salverà?, Venezia, Marsilio, 1997. L’indice, n. 10, pp. 22-23.
- “Compiti nuovi per la didattica dell’italiano”, Riforma e didattica, n. 2, ottobre 1997, pp. 44-47.
- “Una didattica essenziale della scrittura?”, La didattica, a. IV, n. 2, dicembre 1997, pp. 51-54.
- Incontri con la letteratura, antologia modulare per il terzo anno dell’istruzione professionale, Palermo, Palumbo (in collaborazione con E. Romano).
- “Bocciatura, recupero, diploma: e se smettessimo di far finta?”, Insegnare, n. 9, pp. 39-41.
1998
- “Analisi di testo all’esame di maturità”, Insegnare, n. 10, 1998, pp. 23-24.
- “Buone notizie, ottimi insegnanti”, recensione a Buone notizie dalla scuola. Fatti e parole del movimento di autoriforma, a c. di A. Lelario, V. Cosentino, G. Armellini, Milano, Nuova Pratiche, 1998; L’indice, n. 11, p. 38.
- “Contenuti essenziali o abilità essenziali?”, Scuola e città, n. 10, pp. 451-452.
1999
- “Competenze e nuovi curricoli”, di A. Colombo e R. D’Alfonso, Università e Scuola, IV, n. 2/R, pp. 79-86
- “Per un curricolo nazionale di italiano”, Annali della Pubblica Istruzione, n. 3-4/1999, pp. 84-89
- “Ricerca e abilità di studio”, di W. Romani e A. Colombo, in Insegnare all’università, a cura di M. Callari Galli e F. Frabboni, Milano, FrancoAngeli, pp. 87-99
- La letteratura italiana. Antologia e guida storica, 9 voll. Bologna, Zanichelli (in collaborazione con G. Armellini).
2000
- “I curricoli secondo le associazioni disciplinari”, Progettare la scuola, I, n. 7, luglio-agosto 2000, pp. 37-39
- “Definire i curricoli per competenze: qualche proposta”, Musica domani, n. 114, pp. 12-14
- “Riparliamo di letteratura”, Italiano e oltre, XV, n. 2, pp. 79-83
2001
- “Moduli e modularità: mettiamo un po’ d’ordine”, Progettare la scuola, II, n. 1, gennaio, pp. 38-43
- Curricoli per la scuola dell’autonomia. Proposte della ricerca didattica disciplinare, a cura di A. Colombo, R. D’Alfonso, M. Pinotti, Firenze, La Nuova Italia.
- “Competenze, nuclei fondanti, prestazioni”, in Curricoli per la scuola dell’autonomia, cit., pp. 28-37
- “Educazione linguistica e letteraria: Italiano”, di A Colombo, A.R. Guerriero, in Curricoli per la scuola dell’autonomia cit., pp. 43-70
- “Le fatiche del riformatore”, recensione a L. Berlinguer, La scuola nuova, Roma-Bari, Laterza, 2001; L’indice, n. 7/8, p. 30
- “Educare al monologo”, Italiano e oltre, XVI, n.3/2001, pp. 157-159
- “Sì il computer ma che triste!”, recensione a F. Antinucci, La scuola si è rotta. Perché cambiano i modi di apprendere, Laterza, Roma-Bari, 2001, D. Parisi, Scuol@.it. Come il computer cambierà il modo di studiare dei nostri figli, Mondadori, Milano, 2001; L’indice, n. 12, p. 44
- “Dio ci salvi dai salvatori della lingua” (lettera), Italiano e oltre, n. 2/2001, p. 126.
2002
- Berlinguer ti ho voluto bene. Sette anni di interventi sulla scuola, Torino, Trauben.
- “Tipi e forme testuali nel curricolo di scrittura”, in Laboratorio di scrittura, a cura di A.R. Guerriero, Firenze, La Nuova Italia, pp. 43-61
- “L’analisi di testo: la formulazione delle consegne”, in Laboratorio di scrittura, a cura di A.R. Guerriero, Firenze, La Nuova Italia, pp. 173-193
- “La valutazione della prima prova dell’esame di Stato”, in Laboratorio di scrittura, a cura di A.R. Guerriero, Firenze, La Nuova Italia, pp. 253-271
- “La scrittura saggistica. come, dove, quando”, in Laboratorio di scrittura. Proposte per l’istruzione secondaria superiore. Seminario regionale dell’Emilia-Romagna, a cura di P. Gozzi, Bologna, Re Enzo, pp. 17-24.
- Leggere. Capire e non capire, Bologna, Zanichelli.
2003
- “L’educazione linguistica e i fantasmi dell’ideologia”. Insegnare, n. 10/2003, pp. 29-30.
- Prefazione, in Forum delle associazioni disciplinari della scuola, “Indicazioni nazionali” e “profili educativi”, pareri e commenti delle associazioni disciplinari sui documenti ministeriali per il primo ciclo dell’istruzione, Bologna, Editcomp, 2003, pp. 5-18.
- “L’analisi del testo: livelli di analisi, tipologia delle consegne”, in MIUR, in convenzione con ADI, GISCEL, LEND, Letteratura italiana e letterature europee. Specificità, trasversalità e integrazione dei percorsi nel curricolo del triennio della scuola secondaria superiore, Bologna, Liceo Ginnasio “Luigi Galvani”, pp. 89-97.
2004
- “Tavola rotonda. Le associazioni disciplinari della scuola e la riforma Moratti”. Riforma & didattica, n. 4/2004, pp. 9-14.
- “Les langues de l’Italie”. Cahiers pédagogiques, n. 428, décembre 2004, pp. 57-59.
2005
- “I valori, la lingua, l’immaginario: trent’anni di dibattito sull’educazione letteraria”, in Educazione linguistica e educazione letteraria, a cura di C. Lavinio, Milano, FrancoAngeli, pp. 51-63.
- “Il dibattito sulla riforma Moratti. Sei domande a Adriano Colombo”, a cura di C. Spingola. Chichibio, n. 31, gennaio-febbraio 2005, p. 3.
- Letteratura letterature. Antologia e guida storica, 9 voll. Bologna, Zanichelli (in collaborazione con G. Armellini).
2006
- “Le pays des réformes inachevées”, in Quel projet commun pour l’école en Europe?. Journée d’études du 17 janvier 2005. Centre régional de documentation pédagogique de l’académie de Lyon, 2006, pp. 29-37.
- “Prendere la scuola a pallate di sterco è diventato uno sport nazionale”. Conversazione con Adriano Colombo, segretario nazionale del GISCEL. arlekin, martedì 24 gennaio 2006
http://www.docentinclasse.it/content.php?content.6.php
- “La mia ‘lettera a una professoressa’”. Scuola e città online, n. 1/2006.
http://www.scuolaecitta.it
poi in Educazione permanente, n.1/2006 (Perugia, Guerra, 2007), pp.15-23
- “Un’occasione e qualche riflessione”. Cooperazione educativa, n. 1/2006, pp. 67-69
2007
- “Un’opinione sulle competenze” http://www.giscel.org
- “Introduzione” di A. Colombo e M.E. Piemontese, in Educazione linguistica democratica. A trent’anni dalle Dieci tesi, a cura del Giscel, Milano, FrancoAngeli, pp. 9-29
- “La collaborazione negata”, Insegnare n. 2/2007, p. 32-33
2008
- Il curricolo e l’educazione linguistica, a cura di A. Colombo, Milano, Franco Angeli.
- “Lavorare con queste Indicazioni”, introduzione a Il curricolo e l’educazione linguistica, cit., pp. 7-21.
2009
- Christoph Schwarze, Grammatica della lingua italiana, edizione italiana interamente riveduta dall’autore a cura di A. Colombo, Roma, Carocci.
- "Pensieri postumi di un formatore parziale", in Professione insegnante, a cura di Frabboni e M.L.Giovannini, Milano, Franco Angeli, pp.137-144
2010
-
“Il pronome determinativo”, Studi linguistici italiani, fascicolo II/2009, pp. 285-293
- Forse qualcuno ha imparato qualcosa. Mezzo secolo nella scuola e dintorni. Lulu.com, book on demand.
2011
- “A me mi”. Dubbi, errori, correzioni nell'italiano scritto. Milano, Angeli.
- "Didattica della scrittura", in Voci della scuola. Le parole chiave della scuola che cambia, vol. X, a cura di G. Cerini e M. Spinosi, Tecnodid editrice, pp. 120-133.
2012
- "Quando la comprensione è un problema di chi scrive", in La comprensione. Scritti linguistici, a cura di Serenella Baggio et al., Trento, Università di Trento, 2012, pp. 67-85.
- "Parlando di grammatica... riaccendete il cervello!", Chichibio, n. 64, settembre-ottobre 2011 (ma 2012), p.13
- "Per un curricolo verticale di riflessione sulla lingua (Parte I)", Grammatica e didattica, n. 4/2012   
http://www.maldura.unipd.it/ddlcs/GeD/quaderni_grammatica_didattica.html
- "La coesione" - Carocci
2013
-
"Come sono scritti i manuali di storia?" in Una lingua per la storia. Formazione storica ed educazione linguistica, "I quaderni di Clio '92", n. 12 / marzo 2013, pp. 37-52. Cenacchi Editrice, acquistabile come e-book o a stampa on demand.
- "Per un curricolo verticale di riflessione sulla lingua (Parte II)", Grammatica e didattica, n. 5
http://www.maldura.unipd.it/ddlcs/GeD/numero5_G&D_2013.html
2014
- L’italiano per capire, a cura di A. Colombo e G. Pallotti, Quaderni del Giscel, Roma, Aracne.
2015
- “Applicazione? Linguistica teorica e grammatiche scolastiche”, in Grammatica applicata: apprendimento, patologie, insegnamento a cura di Maria Elena Favilla – Elena Nuzzo. Milano 2015, pp. 213-230
http://www.aitla.it/wp-content/uploads/2015/02/StudiAItLA2_2015_Colombo.pdf
- “Anafora e coreferenza; qualche precisazione”, in Testualità. Fondamenti, unità, relazioni a cura di A. Ferrari, L. Lala, R. Stojmenova, Firenze, Franco Casati Editore, pp. 101-115.
2016
- Daniela Bertocchi, “I fili di un discorso. Scritti di educazione linguistica”, a cura di Adriano Colombo, Edoardo Lugarini, Saeda Pozzi. Roma, Aracne editrice.
2017
- A.Colombo, Giorgio Graffi, “Capire la grammativa. Il contributo della linguistica”. - Carocci.
- “La competenza nella lingua madre o di insegnamento”, “Rivista dell’Istruzione”, n. 4/2017, pp. 15-18i.